fbpx

BAGNO ECOSOSTENIBILE: ARREDO GREEN

bagno-ecosostenibile

BAGNO ECOSOSTENIBILE: INTRODUZIONE

Un nuovo approccio all’arredo è quello relativo alla sostenibilità ambientale e, a questo proposito, fondamentale diventa l’arredo del bagno ecosostenibile.

Infatti, il bagno è uno degli ambienti casalinghi dove, tra acqua e rifiuti vari, avvengono la maggior parte degli sprechi domestici.

La sostenibilità ambientale è un tema sensibile e, fortunatamente, sentito dal mondo del design. Molte aziende hanno trasformato i loro processi produttivi con l’obiettivo di rispettare il pianeta attraverso un uso più razionale delle risorse esistenti, soprattutto quelle non rinnovabili. In questo contesto il primo pensiero va ai combustibili fossili.

Un altro allarme riguarda l’acqua, anch’essa da difendere non essendo inesauribile come dimostrano gli allarmi che invitano tutti a non sprecarla in vista del futuro.

Il design, votato idealmente verso una visione più aggiornata della realtà contemporanea, si è fatto subito carico del peso concettuale di questo cambiamento importante. In questo modo ha dimostrato una capacità reazionaria veloce nella sua conversione, migliorando gli standard produttivi nel rispetto degli importanti protocolli ambientali globalmente condivisi.

La differenza la fa chi da tempo ha già fatto suo questo pensiero green con l’impiego di energie rinnovabili, di materiali riciclabili e l’attenta riduzione degli sprechi.

In base a queste condizioni, sembra che il ‘domani’ sembra volgere verso la direzione giusta. Adesso sta a noi consumatori seguire il filo di queste preoccupazione e assicurarci di avere comportamenti, anche nella ristrutturazione della casa, che siano il più ecosostenibili possibile.

COME RISTRUTTURARLO?

Se avete intenzione di ristrutturare il bagno in maniera ecosostenibile, dovete adottare una serie di accorgimenti per diminuire lo spreco quotidiano di acqua potabile. Tutto ciò considerando il fatto che il 50% se ne va con i rubinetti o attraverso lo scarico del wc.

Inoltre occorre fare attenzione anche ai mobili di arredo, alle piastrelle e all’illuminazione. Ecco alcuni consigli pratici per ristrutturare il bagno in maniere ecologica, che vi permetteranno di non sprecare ma anche di abbassare i costi della bolletta.

Innanzitutto, per avere un’idea completa dei lavori che volete fare, e dei relativi costi, date uno sguardo in rete per verificare costi della ristrutturazione del bagno. Poi seguite questi consigli per le singoli parti della ristrutturazione.

bagno-ecosostenibile

RIVESTIMENTI

Le piastrelle in ceramica sono meno soggette ai danni dell’umidità e il loro impatto sull’ambiente durante il processo di produzione è generalmente basso.

Alcune piastrelle vengono addirittura realizzate con prodotti riciclati tra cui il vetro. In alternativa potete fare riferimento al linoleum naturale, altrettanto ecocompatibile.

DOCCIA

Un soffione doccia dal flusso regolabile o a basso flusso è quello che ci vuole per un bagno ecosostenibile e consente un risparmio di acqua notevole. I nuovi modelli hanno ridotto drasticamente il flusso dell’acqua. Infatti, in genere utilizzano circa 2 litri di acqua al minuto mentre i vecchi soffioni utilizzavano fino a 6 litri d’acqua al minuto.

SISTEMA DI SCARICO

Per evitare che ad ogni scarico si consumino sempre tantissimi litri d’acqua, scegliete uno scarico dotato della doppia scelta riguardo il flusso d’acqua da far scorrere. Le toilette a doppio pulsante sono infatti dotate di due tasti di selezione che consentono alle persone di scegliere il quantitativo adatto d’acqua per l’eliminazione dei rifiuti.

Vi sono inoltre wc di ultima generazione caratterizzati da speciali inclinazioni che permettono di aumentare la velocità di scarico.

bagno-ecosostenibile

RUBINETTI

Per ridurre i consumi potreste installare dei rubinetti con sensori elettronici in grado di attivare il flusso dell’acqua solo in presenza delle mani.

Così, non solo eviterete inutili sprechi d’acqua ma otterrete anche un notevole risparmio sui costi in bolletta nel vostro bagno ecosostenibile.

ILLUMINAZIONE

Anche per il bagno optate sempre per le luci led.

MOBILI E ACCESSORI

Evitate per il bagno ecosostenibile quelli che contengono formaldeide e puntate su mobili in legno riciclato o di foreste controllate.

bagno-ecosostenibile
LASCIA UN COMMENTO

Se hai trovato l’articolo interessante, lascia un commento con le tue considerazioni in merito.

Infine, se hai bisogno di una guida personalizzata su come arredare o ristrutturare il tuo bagno per renderlo ecosostenibile, invia una mail a valeriadesign@casaomnia.it!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.