fbpx

CAMERA DA LETTO TOTAL WHITE

camera-da-letto

CAMERA DA LETTO TOTAL WHITE: INTRODUZIONE

Una camera da letto bianca è una soluzione sicuramente di gran fascino, perché il bianco è un colore che conferisce calma e purezza, nonché classe e raffinatezza, oltre che donare luminosità ed una incontrastata spazialità all’ambiente.

Ecco forse perché, il bianco come unico colore, rappresenta una delle tendenze più in voga nel settore dell’arredo d’interni, soprattutto quando ci si trova davanti all’arredo per la camera da letto.

Il bianco non è di certo una nuova tendenza, piuttosto un evergreen senza tempo con radici lontane, facile da abbinare e grande catalizzatore di luce. Infatti, nessun colore come questo si adatta pienamente alle stanze del sonno.

Legato ai concetti di purezza, innocenza e rinnovamento è quanto di meglio possa esistere per riposare serenamente e iniziare una nuova giornata.

Inoltre, al contrario di tanti altri colori che nel corso degli anni sono stati una “novità” per questo ambiente, infatti, il bianco si è evoluto lentamente, con inedite sperimentazioni tessili e d’arredo e con interessanti sfumature cromatiche tono su tono.

Un rinnovamento che nel tempo lo ha comunque confermato come colore guida per vestire il letto e, in molti casi, anche come colorazione completa per arredare l’intero spazio da dedicare al sonno.

Infine, proviamo a scoprire alcuni modi, con l’aggiunta di qualche consiglio, per utilizzarlo nel totale candore, fra linee diverse, divertenti divagazioni di stile e montagne di soffici cuscini.

camera-da-letto

VANTAGGI DEL TOTAL WHITE

Ciò che si definisce arredamento total white è una scelta che va soprattutto di pari passo con un stile moderno, contemporaneo e minimalista. Arredare una casa, e in questo caso una camera da letto, infatti, unicamente con un solo colore può sembrare un azzardo, ma il bianco offre numerosi vantaggi:

  • innanzitutto, essendo in grado di riflettere la luce naturale, aumenta la luminosità dell’ambiente;
  • è un colore che aumenta la percezione di ampiezza delle stanze;
  • permette di creare contrasti cromatici interessanti con qualsiasi altro colore;
  • si adatta a ogni stile e materiale d’arredo, e va bene sia in case minimaliste con materiali moderni, come l’acciaio e il vetro, sia in case classiche o più tradizionali, caratterizzate da legno e complementi vintage;
  • infine, è un colore che trasmette serenità.

E quando siamo stanchi e desideriamo immergerci in un ambiente fresco e leggero, quale miglior luogo può esserci se non una camera da letto bianca?

La scelta del bianco è poi soprattutto indicata quando ci ritroviamo con una camera da letto di dimensioni ridotte, in cui un arredo scuro o colorato appesantirebbe eccessivamente l’ambiente.

Il bianco ci dà infatti la possibilità di creare uno spazio che trasmette una sensazione di leggerezza e ampiezza.

ERRORI DA EVITARE

Ma spesso l’utilizzo del total white viene sottovalutato a causa della complessa pulizia che richiede.

La principale difficoltà di questo stile sta infatti nel mantenere gli ambienti puliti, visto che ogni minima traccia di sporco purtroppo risalterà sempre.

L’arredamento total white per la camera da letto non va però improvvisato, perché se non studiato, porterà ad una camera dal look asettico, freddo e senza personalità.

Una camera da letto bianca, una volta arredata nella sua base, può essere infatti completata con texture interessanti: tappeti, tendaggi, quadri, vasi, lampade che possono essere scelti con fantasia e versatilità, e che daranno il vostro imprinting.

Fate attenzione però ad utilizzare i colori solo su alcuni complementi, perché il resto della camera deve rimanere bianca.

Inoltre, bisogna stabilire all’inizio dei lavori di ristrutturazione od in corso d’opera, dove verranno messi i punti luce e quale tipologia di lampada verrà adottata è importante.

Avere la giusta dose di luce, garantita anche dai tendaggi scelti in maniera accurata e consona all’ambiente, consentirà di stare nella camera da letto anche soltanto per leggere con calma o provare i nuovi abiti appena acquistati.

Infine, spinti dal gusto per il romanticismo e le atmosfere candide e preziose, si potrebbe essere tentati dal giocare con l’abbinamento con un’altra tinta passionale e sdolcinata come il rosa.

Nulla di più sbagliato, a meno che non si voglia avere un effetto confetto, con una stanza delicata e che pare calata in un’epoca nobile del passato.

Inoltre, possiamo dire con certezza che il total white è uno stile intramontabile, che rispecchia eleganza e freschezza per le case, che siano in campagna, in città o al mare.

camera-da-letto
LASCIA UN COMMENTO

Se l’articolo ti è piaciuto, lascia un commento con le tue considerazioni a riguardo!

Inoltre, se hai bisogno di consigli più nello specifico relativi alla tua situazione reale o semplicemente vuoi essere guidato per non fare errori di cui potresti pentirti, invia una mail a valeriadesign@casaomnia.it! Fai un salto sul nostro portale online CasaOmnia.it!

Ti aiuteremo volentieri nel design della tua stanza da letto total white!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.