fbpx

COLOR ALBICOCCA PER LA ZONA NOTTE

color-albicocca

COLOR ALBICOCCA: INTRODUZIONE

Tempo d’estate, tempo di colori: perché non dare energia all’arredamento della casa con il color albicocca? Questo colore può essere davvero sorprendente, specialmente se utilizzato nella tua camera da letto.

L’albicocca è una nuance di arancione vivace, ma non invadente.

Nella casa può essere accostato sia a toni dal colore leggero come il giallo paglierino, il verde pistacchio, il pesca, bilanciando la vivacità dell’albicocca.

Oppure reso ancora più energico e chic con colori forti come marrone corteccia, verde felce, blu aviazione. Vediamo come adattarlo al meglio alla tua camera da letto.

Inoltre, il color albicocca è associato a sensazioni positive nella filosofia orientale e nel campo della cromoterapia.

Il codice RGB di riferimento è:

  • RGB 255; 217; 178
color-albicocca

VANTAGGI E SVANTAGGI

A chi può obiettare che il color albicocca è un colore già visto, poco nuovo e quasi superato, si può obiettare che proprio questa sua “tradizione” è il suo punto di forza. Un colore sul quale puntare per non sbagliare.

  • Pro: vai sul sicuro con l’arancione albicocca per creare armonie o contrasti cromatici con il resto della stanza. In entrambi i casi una scelta che crea un giusto equilibrio tra elementi architettonici, pareti e mobili.
  • Contro: per evitare che alla lunga possa rivelarsi una scelta “anonima” puntiamo sul soffitto, tinteggiandolo con un colore diverso per ottenere effetti a contrasto piacevoli e decisi.
color-albicocca

CONSIGLI DI ARREDO

Ma una zona notte arredata in color albicocca significa anche pensare ad elementi di arredo. In un ambiente moderno ben si adatta ad una libreria, oppure alle sedie, ad un puff contenitore, ma anche ad un tavolino lucido su cui poggiare qualche libro, delle piantine oppure oggetti vari, ad esempio un cestino in cui mettere caramelle e cioccolatini per gli ospiti.

In una camera da letto arredata in color albicocca non possono mancare elementi che richiamino il colore, ad esempio, fiori nei vasi, oppure lampade da pavimento, un morbido tappeto sul quale camminare a piedi nudi o sdraiarsi, ed anche vasi di porcellana. L’ambiente sarà estremamente accogliente e, naturalmente, tutto sarà rigorosamente in color albicocca.

Se si scelgono tende color albicocca, nel resto dell’arredamento è suggeribile aggiungere qualche richiamo dello stesso colore. Si potrebbe pensare ad un letto grigio e cuscini che richiamano il colore delle tende. In linea generale, il colore si abbina perfettamente a bianco; oro; crema; blu; rosso e verde.

LASCIA UN COMMENTO

Se hai trovato l’articolo interessante, lascia un commento! Inoltre, se hai bisogno di una guida per la scelta del color albicocca per la tua zona notte, invia una mail a valeriadesign@casaomnia.it! Fai un salto sul nostro portale online CasaOmnia.it!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.