fbpx

COLOR SABBIA: PARETI PER LA CUCINA

color-sabbia

COLOR SABBIA: INTRODUZIONE

Cucina con pareti color sabbia. Scopriamo insieme come rendere questo particolare colore il protagonista di uno degli ambienti più vissuti di una casa: la cucina. In particolare vedremo come abbinare le pareti al resto della stanza senza perdere di classe ed eleganza, ma restando allo stesso tempo funzionali e pratici.

Che si tratti di cucine moderne, vintage, contemporanee o di qualsiasi altro genere, ognuno è libero di esprimere se stesso in questa stanza, non solo cucinando, ma anche arredandola. Tra le tante tonalità che si possono scegliere, in molti optano per quelle neutre.

Ecco qualche idea per chi volesse arredare la propria cucina con il color sabbia.

PARETI SABBIA

Un suggestivo incontro tra il giallo ed il marrone, tra la staticità del neutro ed un tocco vibrante. Il color sabbia varia da quella che potremmo definire l’essenza della terra per poi virare verso il fascino delle sfumature del deserto o di una spiaggia paradisiaca che ricorda il luccichio dell’oro o il riflesso di un sole nascente.

Come avrete sicuramente intuito, diverse sono le sfumature del colore sabbia che potrete scegliere per la decorazione di interni ed esterni, anche in abbinamento tra loro.

Se avete intenzione di impreziosire le pareti della vostra cucina con un tocco sabbia non abbiate paura di osare. Grazie proprio alla facilità di accostamento potrete utilizzare questo colore in abbinamento al bianco, al grigio, al nero oppure a sfumature decisamente più vivaci come il giallo o l’arancio.

color-sabbia

CONSIGLI DI ARREDAMENTO

Il sabbia è un colore molto versatile, che si presta bene per arredare le case di città e ancor di più per le dimore di campagna, siano esse rustiche o dimore di pregio.

Non importa la dimensione della casa perché questo colore dona subito sensazione di luminosità e leggerezza: è quindi adatta sia a ville signorili che a piccole abitazioni. Inoltre il sabbia non stanca con il tempo e non passa mai di moda.

Si presta ad ogni stile di arredamento. Dal moderno al minimal, dal coloniale al provenzale sino al romantico. Un tocco di color sabbia sarà sempre presente nelle nostre abitazioni offrendo calore agli ambienti e rendendoli ospitali.

Si può accostare a tonalità più scure: il cioccolato, il grigio antracite, il verde pino o il blu. L’abbinamento più utilizzato è sempre quello con il bianco che risulta elegante e classico.

color-sabbia

ABBINAMENTI

I toni del sabbia hanno un forte potere suggestivo: a seconda della tonalità, della quantità di giallo e marrone al loro interno e del tono più chiaro o più scuro, ricordano le atmosfere di una spiaggia caraibica o le dune del deserto. Diversi sono gli abbinamenti con altri colori con cui puoi decorare le tue pareti color sabbia; questi sono i nostri preferiti:

Il matrimonio perfetto: il sabbia e i toni del blu. Ma quali blu? Il navy, il blu polvere, ma anche sfumature più delicate e chiare, per una casa shabby e rilassata. Usa toni più scuri di blu se l’ambiente è abbastanza grande e luminoso, e blu più chiari se hai stanze piccole e poco esposte alla luce.

Adatta allo stile nordico e minimal, la combinazione tra sabbia e grigio gioca sul contrasto tra due colori neutri senza diventare banale né monotona. È adatta sia ad ambienti shabby provenzali, ma anche ad ambienti più moderni: basta abbinarla agli arredi giusti e il gioco è fato!

Il verde in tutte le sue sfumature naturali è un altro compagno perfetto del sabbia. Scegli il tono sulla base dello stile che vuoi dare alla tua casa, dal delicato verde menta per una casa vintage, a un verde petrolio o a un ottanio per una casa moderna.

LASCIA UN COMMENTO

Se hai trovato l’articolo interessante, lascia un commento! Inoltre, se hai bisogno di una guida per arredare la tua cucina color sabbia, invia una mail a valeriadesign@casaomnia.it! Fai un salto sul nostro portale online CasaOmnia.it!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.