fbpx

INFISSI IN PVC: CARATTERISTICHE E VANTAGGI

infissi-in-pvc

INFISSI IN PVC: INTRODUZIONE

Per riqualificare vecchi edifici o per la costruzione di nuovi è fondamentale porre particolare attenzione alla scelta delle finestre. Infatti con una scelta ponderata e accorta si è in grado di creare molteplici vantaggi per la propria abitazione, come vedremo con la messa in posa di infissi in PVC per la vostra abitazione.

Infatti, gli infissi sono degli elementi molto importanti delle nostre abitazioni in quanto, contribuendo al mantenimento della temperatura interna, incidono direttamente sui consumi per il riscaldamento e il raffreddamento della casa.

Infissi vecchi o mal funzionanti, causando dispersione termica, inoltre richiedono una maggiore quantità di energia per la regolazione della temperatura di una stanza, con conseguenze negative sia sull’ambiente che sulle bollette.

Per questo motivo i lavori di sostituzione degli infissi rientrano tra i lavori di riqualificazione energetica per cui sono previste detrazioni al 65%.

PVC: COS’E’?

Il Polivinile di Cloruro, meglio noto con la sigla PVC,  è un polimero termoplastico che riscaldato a una temperatura di circa 200° diventa viscoso e viene estruso in differenti profili che, una volta raffreddati, saranno tagliati e saldati tra loro per produrre elementi (come finestre e porte) dalle elevatissime prestazioni isolanti e dalla grande resa estetica.

Il Polivinile di Cloruro è un polimero formato dal 57% di cloro, proveniente dal sale da cucina, e per il restante 43% da carbonio ed idrogeno additivato con altre sostanze per conferirgli specifiche caratteristiche fisico-meccaniche allo scopo di dare le idonee caratteristiche prestazionali necessarie ai suoi molteplici usi.

Inoltre, il polivinilcloruro è una delle materie plastiche più utilizzate al mondo per la sua versatilità. Infatti pur essendo rigido allo stato puro, può essere miscelato con plastificanti che lo rendono flessibile e modellabile.

Il PVC è utilizzato in migliaia di applicazioni, dall’edilizia all’imballaggio alimentare e farmaceutico, dai presidi medico-chirurgici ai materiali per la protezione civile. Il suo frequente utilizzo è dovuto al fatto che il PVC garantisce il rispetto degli standard attualmente in vigore per risparmio energetico e la compatibilità ambientale.

Inoltre, il PVC ha numerosi vantaggi: assicura un’elevata prestazione a costi accessibili, è un materiale isolante, stabile, resistente e versatile, è resistente al fuoco, è durevole, è igienico ed è riciclabile.

Tra i suoi innumerevoli utilizzi, infatti frequente è quello per la realizzazione di profili per serramenti.

STILE

Se si è alla ricerca di un modello di infisso funzionale e moderno, il PVC rappresenta quindi la scelta migliore, sia grazie all’ottimo rapporto qualità/prezzo sia perché dà la possibilità di scegliere tra una ampia gamma di colori diversi.

Questa tipologia di serramento in PVC, infatti, è in grado di soddisfare molteplici richieste di colorazione superficiale, da colorati in massa ai pellicolati per ricreare un effetto simile alla venatura del legno, fino alle tinte RAL.

infissi-in-pvc

MANUTENZIONE

Tra l’altro, gli infissi in PVC non hanno bisogno di alcuna manutenzione nel tempo e la pulizia può essere effettuata semplicemente con del detergente neutro per vetri ed un panno morbido. Questo significa non avere nessun costo di manutenzione durante gli anni. Per questo motivo negli ultimi anni la tipologia degli infissi in PVC hanno guadagnato sempre più percentuali di mercato.

In alternativa è possibile scegliere infissi in legno o infissi in alluminio.

TIPOLOGIE DI INFISSI

Si possono distinguere numerose tipologie di infissi in PVC, anche combinabili tra di loro, tra cui:

  • Infissi in pvc bicolori;
  • Infissi in pvc blindati;
  • Infissi in pvc a taglio termico.
INFISSI IN PVC BICOLORI

Sono leggermente più costosi di quelli monocolore (+10% di differenza) ma si integrano perfettamente sia all’arredo interno che all’ambiente esterno, permettendo così di rispettare eventuali vincoli condominiali o paesaggistici senza condizionare l’estetica degli ambienti che li ospitano.

Sono in genere bianco all’interno e effetto legno all’esterno o viceversa.

INFISSI IN PVC BLINDATI

Con vetri anti-effrazione e telaio anti-scasso, sono dotati di cardini che hanno una particolare forma che non permette di sollevare l’infisso e di una piastrina in acciaio sotto la maniglia che non permette la trapanazione.

Infatti, rappresentano il giusto equilibrio tra l’esigenza di difendere da qualsiasi forma di effrazione e tentativi di scasso e la necessità di soddisfare esigenze di estetica.

INFISSI IN PVC A TAGLIO TERMICO

I materiali isolanti di qualità presenti al loro interno e i vetri termici di ultima generazione creano una barriera allo scambio di calore tra interno ed esterno e garantiscono un adeguato isolamento termico.

Infatti, il fine ultimo è quello di assicurare un risparmio energetico.

VANTAGGI

Come si è evidenziato il PVC ha delle buone caratteristiche che rendono le finestre resistenti alle intemperie e agli attacchi della salsedine. Inoltre gli infissi in PVC sono ben isolati, sia termicamente che acusticamente, grazie alla bassa conducibilità termica del materiale.

I serramenti in PVC risultano essere tra i più economici in commercio, assicurando un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Inoltre, una delle caratteristiche principali che contraddistingue i serramenti in PVC è l’impermeabilità. Infatti, le finestre in PVC sono le meno sensibili alle infiltrazioni d’acqua e al contempo resistono bene alle sollecitazioni del vento. Questa loro caratteristica ne ha permesso la diffusione soprattutto nelle zone di mare.

I serramenti in PVC non hanno bisogno di grande manutenzione e non sono particolarmente difficili da pulire; generalmente bisogna pulirli con cadenza semestrale per evitare che i loro colori si sbiadiscano.

D’altronde, gli infissi in PVC sono leggeri e maneggevoli, ciò li rende la soluzione migliore nei casi in cui sia necessario realizzare finestre o porte finestre di grandi dimensioni.

Inoltre tali finestre sono ignifughe in quanto il PVC è un materiale auto-estinguente, che non alimentare le fiamme in caso di incendio.

PREZZI

L’ottimo rapporto qualità/prezzo e una ridotta necessità di manutenzione fanno degli infissi in PVC una delle soluzioni oggigiorno più utilizzate. Infatti, grazie alla sua longevità, resistenza, impermeabilità e al costo contenuto, il PVC ha rimpiazzato nel tempo materiali tradizionali come il legno e l’alluminio, più costosi e soprattutto più difficili da lavorare.

La grande varietà di forme, tipologie e finiture disponibili sul mercato rende il prezzo di una finestra in PVC molto variabile. Ne consegue che il suo costo dipenderà, oltre che dalle dimensioni, dal modello, dal tipo di vetro impiegato e dagli eventuali accessori richiesti.

In base alle diverse dimensioni o colori i prezzi cambiano: ad esempio se scegliamo un infisso in PVC bianco di dimensioni 120×100 il prezzo oscillerebbe tra i 110 e i 150 €, mentre se le dimensioni scelte dovessero essere 100×200 allora il prezzo lieviterebbe intorno ai 300 – 330 €.

In caso, invece, si scegliere un infisso in PVC effetto legno, allora, per le dimensioni 100×120 il prezzo sarebbe tra i 140 e i 180 € mentre per dimensioni maggiori sarebbe compreso nell’intervallo tra 430 e 500 €.

infissi-pvc

TOSSICITA’

Nonostante in passato il PVC sia stato messo sotto accusa perché si riteneva che in caso di incendio sviluppasse acido cloridrico, potenziale responsabile delle morti per asfissia, i moderni infissi in PVC non comportano alcun rischio per la salute delle persone né creano alcun tipo di impatto ambientale.

Inoltre, se nel passato la stabilizzazione del PVC avveniva con derivati di piombo e di cadmio, ritenuti tossici, oggi tali materiali non vengono più utilizzati.

Attualmente, il moderno PVC viene impiegato per produrre molteplici prodotti di uso quotidiano.

DIFFERENZE CON INFISSI IN ALLUMINIO

L’alluminio per molto tempo è stato senz’altro uno dei materiali più utilizzati per realizzare finestre: si tratta di un metallo leggero, facile da lavorare e che di conseguenza può essere utilizzato per infissi e serramenti di tutti i tipi.

La sua versatilità lo rende adattabile a tutte le esigenze di design, estetica e praticità, con verniciature possibili in qualunque colore.

Inoltre, il suo più grande pregio è che non richiede alcun intervento di manutenzione, è molto resistente e garantisce una buona durevolezza nel tempo. Potrebbe trattarsi quindi di una soluzione semplice e veloce per realizzare le vostre finestre senza troppe preoccupazioni.

Di contro però l’alluminio è un metallo, è quindi un ottimo conduttore, ha una trasmittanza elevata e per questo non è un buon isolante termico. Il rischio principale dunque sarebbe quello di abbassare notevolmente l’efficienza energetica della vostra casa.

Allo stesso modo, in particolare rispetto al PVC, l’alluminio non garantisce ottime prestazioni in termini di isolamento acustico.

La tecnologia però anche in questo settore, negli anni, si è evoluta e per migliorare l’efficienza energetica degli infissi in alluminio sono nati quelli a taglio termico. Infatti, con questa tecnica la parte interna del serramento viene isolata da quella esterna, con l’inserimento di uno strato di materiale plastico con conducibilità termica ridotta, detto poliammide.

Questo intervento migliora l’isolamento termico delle finestre in alluminio, sia per la stagione fredda che per quella calda, ma ovviamente ha delle ripercussioni sul prezzo, che diventa più elevato: sia rispetto ai comuni infissi in alluminio sia rispetto agli infissi in PVC.

A questo proposito è bene sottolineare che gli infissi in alluminio tradizionali, a taglio freddo, avendo dei valori di trasmittanza termica molto elevati, non consentono l’accesso agli incentivi fiscali per il risparmio energetico.

LASCIA UN COMMENTO

Nel caso volessi montare degli infissi in PVC per il tuo immobile ma hai ancora dei dubbi sui vantaggi o sulla messa in posa, non esitare a lasciare un commento alla fine dell’articolo oppure, in alternativa, a mandare una mail a valeriadesign@casaomnia.it. Ti risponderò al più presto! Fai un salto sul nostro portale online CasaOmnia.it!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.