fbpx

MARMO: COME ARREDARE CASA

marmo

MARMO: INTRODUZIONE

Tra i materiali più in voga per quanto riguarda l’arredamento degli ultimi tempi, troviamo il marmo. Quest’ultimo è un materiale molto elegante, in grado di dare quel tocco di raffinatezza ai tuoi ambienti, se sapientemente combinato con oggetti e arredi dello stesso materiale e non.

Lo troviamo come top per i tavoli da pranzo e per i tavolini da salotto, nei soprammobili ma anche in cucina e nel bagno.

Vediamo insieme come dare un tocco raffinato all’arredamento di casa tua con l’inserimento di qualche elemento in marmo.

VARIE TIPOLOGIE

Il marmo è un materiale così pregiato ed elegante che deve assolutamente essere accompagnato da un arredamento in linea con le sue peculiarità. Esistono infatti tante finiture e colori e, nonostante il materiale sia sempre marmo, l’aspetto della casa può cambiare considerevolmente e, di conseguenza, anche l’arredamento.

Per capire come valorizzare al meglio una stanza che ha un pavimento in marmo bisogna considerare prima di tutto il colore. Come abbiamo specificato, esistono marmi chiari, scuri, venati, con inserti particolari e sfumature che saranno determinanti nella scelta dell’arredamento.

marmo

MARMO NERO E BIANCO

Tanti pavimenti in marmo anni ‘60 e ‘70 abbinavano il marmo nero a quello bianco, formando scacchiere regolari e irregolari. Il contrasto tra chiaro e scuro toglie meno luce alla stanza, ma è anche più difficile da abbinare.

Se casa tua ha un pavimento in questo materiale a scacchiera, hai due scelte:

  • vira su un arredo contemporaneo, con superfici lucide e acciaio. Preferisci i colori chiari e le linee semplici;
  • scegli il vintage, con top in marmo in cucina e dettagli di colore nero lucido. Gli arredi in arte povera sono un’altra soluzione vintage adatta a questi pavimenti.

MARMO MARRONE O ROSA

Se invece hai un pavimento in marmo sulle tonalità del marrone puoi decidere di arredare il resto della stanza con un mobilio in legno, per creare armonia cromatica e azzardare con qualche pezzo più vintage.

Il marmo rosa è delicato e raffinato, perfetto per le stanze più piccole, specialmente per la sala da bagno. Riflette la luca donando più luminosità all’ambiente e quindi puoi orientarti anche su un arredamento più classico, anche in colori scuri come i mobili in arte povera e abbinare divani e poltrone in pelle o in tessuto.

ARREDAMENTO

Le stanze della casa in cui è più comune utilizzare il marmo per rivestire il pavimento sono cucina, salotto e bagno.

Volumi puri e compatti hanno definitivamente fatto il proprio ingresso nell’ambiente bagno. E, anche il marmo, si rivela in grado di accompagnare queste nuove visioni del design. Naturalmente senza perdere la propria essenza e l’innato fascino.

marmo

In salotto è necessario trovare l’equilibrio giusto. È la stanza più importante della casa in cui si accolgono gli ospiti e si passa il tempo libero, quindi devi decidere se creare armonia tra pavimentazione e mobilio o rendere protagonista uno dei due elementi. Il marmo infatti difficilmente passerà in secondo piano per cui è tutta questione di texture e colori di materiali, come abbiamo specificato in precedenza.

La cucina ha un grade potenziale, soprattutto se vuoi utilizzare questo materiale anche per rivestire il piano di lavoro. Puoi decidere infatti di riprendere la stessa tonalità di colore e fare in modo che siano i mobili della cucina ad essere l’elemento disruptive dell’insieme. Ad ogni modo, con un pavimento in marmo puoi orientarti sia su una cucina in stile moderno che su una in stile più classico.

Il fascino di un piano in questo materiale, destinato alla zona lavoro dell’ambiente cucina, o a un tavolo resta indiscutibile. Fresco al tatto, lucente all’osservazione, il marmo disposto in orizzontale cattura l’attenzione e conquista il centro della scena.

marmo

CONCLUSIONI

Prima di scegliere il pavimento in questo materiale per la propria casa sarà opportuno valutare le stanze in cui verrà inserito. Sarà perfetto nella zona giorno di stampo classico o antico, come nelle sale da pranzo o in soggiorno.

Anche in cucina si ambienterà con facilità: nelle cucine classiche in legno prediligi le sfumature più calde del rosa e dell’arancione, nelle cucine moderne dalle superfici lucide prediligi l’elegantissimo bianco o grigio. In bagno sarà perfetto grazie alla sua particolare resistenza all’acqua. I bagni con pavimento in questo materiale vengono solitamente rivestiti totalmente con lo stesso materiale.

LASCIA UN COMMENTO

Se hai trovato l’articolo interessante, lascia un commento con le tue considerazioni personali!

Infine, se hai bisogno di una consulenza personalizzata su come integrare il marmo all’interno del tuo arredamento, invia una mail a valeriadesign@casaomnia.it!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.