fbpx

PORTE E MANIGLIE: COME ABBINARLE?

porte

PORTE E MANIGLIE: INTRODUZIONE

Porte e maniglie sono elementi d’arredo da non trascurare. Come sceglierle? E, soprattutto, come abbinarle? Spesso si lascia questa decisione per ultima, il che non è sbagliato ma la scelta va ben ponderata.

Per prima cosa porte e maniglie viaggiano insieme: sono entrambe parte dello stile della vostra casa e vanno a braccetto con il vostro arredamento. Le porte di serie solitamente sono già dotate di maniglie, ma non sempre sono quelle giuste, che meglio si sposano con il design interno della vostra abitazione. Quindi, ecco cinque consigli utili che potrete seguire nella scelta di porte e maniglie, per un ambiente più armonioso e coordinato.

SCELTA DELLO STILE

Può sembrare scontato scrivere che la prima cosa da fare è avere ben chiaro in testa lo stile della vostra casa, ma non sempre è così evidente.  Una volta definito lo stile, con i colori prevalenti, allora si può passare alla scelta dei mobili e delle porte interne più adatte. E sarà più facile scegliere il modello di porta che si inserisce perfettamente in ogni stanza.

SCELTA DELLE PORTE

Prima di arrivare alla delicata scelta della maniglia occorre passare dalla porta. Che tipo di porta vi piacerebbe? Come si può abbinare al vostro arredamento? Gli elementi che caratterizzano una porta sono sostanzialmente tre:

      – il materiale in cui è fatta

      – eventuali decorazioni

      – la finitura della maniglia.

Le varianti sono tante: le porte in legno rendono gli interni più caldi e accoglienti, quelle bianche si abbinano bene a un arredamento chiaro, le porte colorate trasmettono personalità, se in armonia con i complementi d’arredo. Avete poco spazio e volete optare per porte scorrevoli, a soffietto o a libro? Non dimenticate di prevedere un tratto di muro  libero che permetta alla porta lo scorrimento.

SCELTA DELLE MANIGLIE

Le maniglie sono ormai diventate veri e propri oggetti di design, esteticamente belle ma soprattutto comode da impugnare, ergonomiche nella presa. La maniglia è un elemento fondamentale della porta, che va abbinata anche ai mobili contenuti nella stanza: ne sottolinea lo stile, il carattere e l’armonia. Se la porta ha ante lisce o è in vetro allora sono consigliate maniglie in acciaio, anche più elaborate; per le porte in legno l’ottone va per la maggiore ma molto dipende dalla finitura. Sui legni chiari stanno bene le maniglie di tonalità argento, satinate o lucide. Per ambienti chiari e luminosi, le porte bianche sono le più versatili e meno vincolanti a cui si può abbinare una maniglia chiara, anche di tonalità argento.

PORTA E MANIGLIE COORDINATE

Per un maggiore equilibrio degli spazi interni è essenziale coordinare la scelta di porte e maniglie in tutte le stanze. Devono stare bene insieme tra loro e nel contesto generale della casa. Fa eccezione solo la porta d’ingresso che, essendo la principale e dovendo essere robusta e sicura, può essere scelta a parte, mantenendo però un buon equilibrio con i colori, le finiture e lo stile del soggiorno. Infine, per un’ulteriore uniformità, e per completare il design dei vostri interni, è buona cosa coordinare la finitura delle maniglie delle porte con quella delle vostre finestre.

porte

SEGUITE L’ISPIRAZIONE

L’ultimo consiglio è quello di non farvi condizionare troppo, ma di lasciarvi trasportare dalle vostre sensazioni, dal vostro gusto personale e dalla vostra ispirazione, per decidere al meglio come scegliere le porte interne e le maniglie della vostra casa.

LASCIA UN COMMENTO

Se hai trovato l’articolo interessante, lascia un commento con le tue considerazioni a riguardo.

Infine, se hai bisogno di una consulenza personalizzata per abbinare al meglio le porte della tua casa con le maniglie più adatte, invia una mail a valeriadesign@casaomnia.it! Cosa aspetti? Fatti un giro sul nostro portale online CasaOmnia.it, non te ne pentirai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.