fbpx

STILE ECLETTICO: IL MIX PERFETTO

STILE ECLETTICO: INTRODUZIONE

Se libertà e coraggio sono valori fondamentali per te, allora non potrai non amare lo stile eclettico. Questo stile è un mix di stili, tra i più disparati tra loro, ma messi insieme con sagacia e creatività, in modo da creare un’atmosfera equilibrato e creativa allo stesso tempo. Mi raccomando, evita combinazioni troppo azzardate che potrebbero appesantire l’ambiente o rendere poco confortevole.

Lo stile d’arredamento eclettico è una tendenza che permette di esprimere e selezionare tutto quello che più ti piace e che ti rappresenta attraverso stampe, colori, pezzi decor e stili differenti, raccontando molto della tua personalità. Un vero e proprio modo di vivere la casa e di comunicare tutti i tuoi gusti eterogenei.  In questo articolo ti mostreremo come veder espresso l’eclettismo del tuo essere e come sentirti eclettico all’interno della tua casa.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Lo stile eclettico si sviluppa a fine ‘800 tra l’Europa e gli Stati Uniti. Questa connessione continentale è alla base del suo carattere cangiante, arbitrario e difficilmente racchiudibile tra le quattro mura di una definizione.

 Come ormai sarà ben chiaro, leitmotiv dell’eclettismo è la “diversità” e in quel periodo l’amore per il diverso e l’eterogeneo portò alla combinazione di elementi di stile d’antan con elementi dal sapore esotico grazie alla contaminazione culturale delle colonie dell’epoca.

Non è uno stile facile da inserire all’interno del proprio ambiente. Il consiglio è quello di partire da un’ambientazione neutra, cercando di non appesantire troppo le stanze e utilizzando mobili ed arredi con estrema libertà, anche in combinazioni particolari e poco sperimentate tra loro. Una delle caratteristiche fondamentali di questo stile è proprio quella di sperimentare il più possibile.

stile-eclettico

COLORI E CARTA DA PARATI

Per quanto riguarda i colori, bisogna intervenire ampliando la gamma cromatica: tinte decise, contrasti forti ed un po’ irriverenti renderanno l’ambiente un unicum. Ma abbi cura di scegliere un tema cromatico per ogni ambiente per dare omogeneità all’insieme e per evitare un effetto confuso. Dipingi la stanza o una parete a tua scelta con colori forti, però rigorosamente in linea con la tua personalità.

Un discorso eterogeneo è alla base della scelta anche della carta da parati, che può essere sempre diversa in ogni ambiente. Una filosofia perfettamente in linea con i fondamentali dello stile eclettico, dove l’arredamento non segue traiettorie precise e non contempla un modo corretto o sbagliato di abbinare gli elementi.

ARREDAMENTO

Andiamo a vedere come poter inserire lo stile eclettico nei nostri ambienti casalinghi. Ma ricorda, questi sono solo consigli! Ognuno è libero di sperimentare come meglio crede e di rendere la propria casa unica con la propria interpretazione dello stile eclettico.

CUCINA

Un ambiente funzionale come la cucina per ottenere l’effetto eclettico ha bisogno di uno spazio che possa essere abitabile.

Puoi puntare sull’inserimento di un frigorifero colorato a vista in stile vintage e sull’inserimento di piastrelle con trame e disegni geometrici che possono contrastare con i pezzi standard della cucina.

In seguito ad un’accurata selezione dei pezzi giusti, puoi puntare il focus su un antico tavolo in legno, magari con cassetti, abbinato a sedie in metallo o in plexiglass dal gusto più contemporaneo.

stile-eclettico

SOGGIORNO

Un must per quanto riguarda i soggiorni in stile eclettico sono le pareti caratterizzate da colori saturi o carte da parati con pattern geometrici o floreali. Inoltre, anche mobili vintage o recuperati dai mercati fanno la loro degna parte in questo stile, cosi come tappezzerie colorate, tappeti orientali e sedute imbottite. In poche parole, ogni oggetto particolare e di carattere è benvenuto nello stile eclettico; l’importante è fare attenzione a combinare tutto in modo equilibrato, senza esagerare.

ZONA NOTTE

Nella camera le regole del “come scegliere i colori della camera da letto” verranno infrante per dare libero sfogo alla creatività con pareti dai colori forti e letti con testate imbottite e colorate come inno di un tipico stile eclettico.

I tessuti saranno in stile vintage e i tendaggi caratteristici in base al tema deciso per la stanza.

In camera da letto sarà possibile dirottare l’attenzione anche su comodini che potranno essere in stile antico o in metallo e utilizzare vetrine come librerie.

Di grande importanza sarà avvalersi dell’aiuto di elementi compositivi come tappeti etnici di varie forme e grandezza, lampade con basamenti colorati e l’utilizzo di stampe, illustrazioni e specchi con forme particolari e dal tocco pop.

LASCIA UN COMMENTO

Se hai apprezzato l’articolo, lascia un commento con le tue considerazioni a riguardo.

Infine, se hai bisogno di una consulenza per arredare casa tua con lo stile eclettico, invia una mail a valeriadesign@casaomnia.it!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.