fbpx

STILE LIBERTY: CASE DI LUSSO

stile-liberty

STILE LIBERTY: INTRODUZIONE

Spesso si sente parlare di stile liberty per l’arredamento di casa e si utilizza il termine che richiamare un movimento artistico nato agli inizi del XX secolo, in modo un po’ improprio. Lo stile liberty ha influenzato soprattutto l’architettura, le arti figurative e pittoriche ed è stato ripreso anche negli arredi.

Oggi ha un nuovo impulso e utilizzo per gli arredamenti degli interni delle case. Ecco come ricreare la vostra casa stile liberty dal perfetto arredamento.

ORIGINI

Quando parliamo di arredamento liberty, parliamo prima di tutto di uno stile che richiama la corrente artistica dell’Art Nouveau, diffusa in Europa tra la fine dell’800 e gli inizi del ‘900. Le arti figurative di questo periodo si distinguono per il richiamo alle forme sinuose della natura. Linee dinamiche e ondulate caratterizzano gli edifici costruiti secondo i dettami dell’architettura liberty e anche quadri, sculture e opere decorative.

Dalla corrente artistica si è sviluppato nel tempo un vero e proprio stile di arredamento liberty, un intreccio di ghirigori e dettagli floreali scelto per vestire gli interni di romanticismo. Le case stile liberty sono la perfetta dimora per chi ama l’arredamento classico e i materiali pregiati. Come per ogni tendenza interior design, anche nel caso degli arredi liberty la parola d’ordine è equilibrio: il confine tra l’eccellenza e il cattivo gusto è decisamente labile.

Per evitare di incappare in errori che potrebbero trasformare la vostra casa da chic a choc, è bene imparare come riconoscere lo stile liberty nei suoi elementi distintivi e nelle possibili declinazioni.

stile-liberty

MOBILI E MATERIALI

Soffitto e scale sono gli elementi architettonici che caratterizzano una casa stile liberty. Per il primo si possono scegliere boiserie decorative arboree, in abbinamento con le ringhiere, enfatizzate da intrecci di rami e foglie in ferro battuto. La boiserie è una tecnica decorativa che consiste nella copertura delle pareti con pannelli di legno, variamente intarsiati, incisi e intagliati.

mobili stile liberty regalano alla vista una sensazione di morbidezza grazie alle linee tondeggianti. Un arredo art nouveau opta per modelli di mobili poco spigolosi e sedie con cuscini imbottiti. Divani e poltrone dagli spigoli arrotondati, con ricche imbottiture e rivestimenti in broccato fanno bella mostra nei soggiorni in stile liberty.

Per quanto riguarda i materiali, invece, legno, marmo, vetro e ferro battuto non possono mancare in una casa stile liberty. Specchi con cornici decorate a tema floreale, quadri art nouveau, orologi e lampade da tavolo laccati in oro, lampadari e plafoniere con mosaici in vetro: questi gli elementi di arredo che caratterizzano lo stile vintage di inizio secolo scorso.

Fondamentali i tappeti, che devono essere particolarmente abbondanti e lussuosi, con fantasie e motivi ispirati sempre alla natura. Anche le tende per finestre seguiranno la stessa linea scelta per il resto dell’arredamento stile liberty. Per quanto riguarda i colori, dominano tutte le declinazioni del bianco e dell’oro, sfumature cromatiche che richiamano il mondo del lusso.

camera da letto arredamento stile liberty lusso

SOGGIORNO

Cominciamo dal salotto, dove l’attenzione è tutta concentrata sul divano, dalle forme arrotondate e morbide, con rifiniture dorate e imbottiture trapuntate. Per i rivestimenti si può scegliere tra i copridivani a stampe floreali, oppure sul bianco per poi impreziosirlo con cuscini dorati. Librerie e credenze sono ben accette, in legno ovviamente. Immancabile, poi, il tavolino da salotto in stile Liberty, semplice e curvilineo nelle forme con intarsi e dettagli in oro.

BAGNO

La camera da bagno fa la differenza in questa tipologia di arredo. Il pavimento dovrà essere rivestito da piastrelle lucide ed esagonali, con decori floreali, sia a terra che lungo le pareti. Se lo spazio lo consente, meglio preferire due lavabi affiancati, con rubinetteria in acciaio, ottone, rame oppure oro, con mobili da bagno inclusi.

La vasca è un elemento fondamentale: nel perfetto arredamento stile Liberty è freestanding, cioè completamente indipendente, da posizionare al centro della stanza, con piedini intarsiati e lavorati. Se avete poco spazio optate per una doccia con vetro lavorato e rubinetteria in abbinamento al lavabo. Per i sanitari prediligi porcellana colorata che poggia al pavimento.

CUCINA

Qui bisogna fare attenzione: gli elementi da inserire nell’arredamento non dovranno essere molti, ma bisognerà sceglierli con cura. Non potranno mancare credenze e dispense in legno di ciliegio, mogano o faggio. All’interno bisognerà riporre porcellane decorate da motivi floreali o elementi della natura. Le maioliche stile liberty e i pavimenti in graniglia completano alla perfezione l’arredamento della cucina.

stile liberty arredamento casa lussuoso

CAMERA DA LETTO

In questo ambiente della casa lo stile raffinato e romantico trova la sua massima espressione. Carta da parati o decoro liberty sulle pareti. Letto in ferro battuto o con testiera in legno e giochi di intarsi. Attenzione all’abbinamento con il resto dei mobili, come comodini, cornice dello specchio, cassettiera e armadio. Un bel lampadario di cristallo aggiungerà luce e lusso alla stanza, impreziosita anche dalla giusta scelta di biancheria per la casa con cui vestire il letto per donargli un aspetto chic.

LASCIA UN COMMENTO

Se hai trovato interessante l’articolo, lascia un commento con le tue considerazioni a riguardo.

Infine, se hai bisogno di una consulenza personalizzata per arredare la tua casa in stile liberty, invia una mail a valeriadesign@casaomnia.it!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.