fbpx

STILE VENEZIANO: SFARZO E CLASSE A CASA TUA

stile-veneziano

STILE VENEZIANO: INTRODUZIONE

Venezia è di certo una delle città più belle e affascinati del mondo. L’arredamento in stile veneziano è sempre più di tendenza. I mobili stile veneziano rappresentano uno dei tanti esempi di come il barocco italiano permetta di arredare una casa in maniera elegante e alternativa.

NASCITA E SVILUPPO

Durante l’epoca rinascimentale, Venezia era uno dei più importanti centri culturali del nostro paese ed è di questo periodo la nascita dello stile veneziano ispirato alle architetture dei sontuosi palazzi del XV secolo con i colori intensi, fastosi ed eleganti che venivano, e vengono, ammirati in tutto il mondo.

Lo stile veneziano per arredare gli interni delle case riscuote ancora molto successo, soprattutto da parte delle donne che amano la raffinatezza del legno intarsiato, gli stucchi, gli specchi, le foglie d’oro e via dicendo. Questo stile è un tipo di arredamento molto ricco e di grande effetto che ricorda per la sontuosità, la ricchezza dei dettagli dorati e l’abbondanza dei decori il barocco.

Chi desidera che la propria casa si ispiri alle atmosfere di Venezia, con piazza San Marco, i ponti storici, i meravigliosi edifici che si affacciano sul canale più suggestivo della città, il canal Grande, e i luoghi più caratteristici dello stile, deve trovare i mobili e i complementi di arredo giusti per ottenere l’effetto voluto.

DETTAGLI

I mobili in stile veneziano sono per lo più di antiquariato o artigianali e, attualmente, non sono molte le aziende che ne producono di nuovi. Se proprio non è possibile arredare tutti gli ambienti in stile veneziano, si può scegliere di collocare alcuni pezzi che, in qualche modo, richiamino quelle atmosfere. Una scelta potrebbe essere quella di un mobile in vetro e legno decorato e intarsiato da collocare nella stanza da letto e da abbinare a una tenda veneziana e a un comò barocco.

Un altro suggerimento potrebbe essere quello di scegliere delle porte in stile veneziano oppure una consolle con le gambe arcuate da posizionare in salotto, all’ingresso o sempre nella camera dal letto, se lo spazio lo permette. In una casa in stile veneziano non possono assolutamente mancare gli specchi e, preferibilmente, quelli sfarzosi, decorati e colorati, così come i lampadari che devono essere sontuosi.

Per quanto riguarda i tessuti, ad esempio per il divano e le poltrone, vanno bene quelli pesanti e dai colori caldi e intensi come il rosso veneziano, il crema e l’oro, mentre per quanto concerne i soprammobili in stile veneziano, la regola è abbondare: vasi, statuette, piatti decorativi e così via. Ultimi, ma non in ordine di importanza, sono i muri: per ricreare un perfetto stile veneziano sono consigliabili gli stucchi decorativi che si realizzano in gesso sul soffitto e sulla zona superiore delle pareti.

stile-veneziano

MOBILI

Con le loro decorazioni evidenti ma mai eccessive, i mobili stile veneziano propongono una grande varietà di soluzioni che, a partire dal carattere barocco della loro estetica, rievocano la bellezza e lo spirito di Venezia in ogni loro declinazione. I mobili stile veneziano, insomma, lasciano un’impronta forte e difficilmente confondibile. Infatti, che si tratti di una consolle per l’ingresso, di una scrivania per lo studio, di un tavolo per la cucina, di una sedia a dondolo per il balcone, di una libreria per il soggiorno o di un armadio per la camera da letto, il lusso e la raffinatezza di questi elementi sono sempre una garanzia di qualità.

Così, una volta entrati in casa, si può optare per una consolle appoggiata a una delle due pareti: le proposte di mobili stile veneziano da questo punto di vista sono molteplici, con legni chiari decorati o con lavorazioni dai colori più forti.

I mobili stile veneziano, poi, possono essere usati anche per arredare un bagno: d’altra parte, vetri e specchi sono una eccellenza della città lagunare. Ecco, quindi, sanitari in ceramica, contraddistinti da curve sinuose e linee armoniose, mentre il lavandino, con una forma rotonda o circolare, può essere incassato all’interno di un mobile decapato.

Visivamente, i mobili stile veneziano sono spesso decorati con temi e motivi che, più o meno direttamente, richiamano e celebrano l’elemento naturale: farfalle, frutti, fiori, uccellini, piante, e così via. Per quel che riguarda i colori, invece, i mobili stile veneziano tendono a privilegiare le tinte pastello, dall’azzurro al rosa, passando per il verde, senza disdegnare l’oro. Grazie a queste caratteristiche, i mobili stile veneziano hanno il potere di rievocare un’atmosfera di prestigio e di lusso, un ambiente suadente e quasi magico, fuori dal tempo.

ARREDAMENTO

Anche se il vostro appartamento è di piccole dimensioni lo stile veneziano può essere protagonista.

Se avete voglia di qualche particolare sfarzoso, ma non troppo, se avete voglia di rivivere le atmosfere della città romantica per eccellenza ogni volta che rientrata dal lavoro, allora seguite i nostri consigli per arredare una casa in stile veneziano, stanza dopo stanza.

SOGGIORNO

Il soggiorno in stile veneziano prevede un mobile di legno antico come unico protagonista dello spazio.

Potete accostarlo a dei divani, a degli specchi alle pareti, a delle cornici o lampade storiche, ma lasciate che un mobile di legno o con dei decori, ma sempre di legno, sia la prima cosa che risalti agli occhi dei vostri ospiti.

In alternativa, il pezzo forte del soggiorno potrebbe essere proprio il divano: barocco e pieno di particolari, da affiancare a mobili minimal. Il lampadario? Sfarzoso, logicamente!

stile-veneziano
CAMERA DA LETTO

Per una camera da letto che ricordi lo stile veneziano, giocate con i tessuti e con i colori. Che siano colori caldi, affiancati a tende e tappeti. Se avete una parete da riempire, optate per uno specchio antico.

Se volete fare le cose in piena regola, anche in camera da letto scegliete il legno antico: nei comodini che affiancano il letto, oppure nel comò. Ed è subito Venezia!

BAGNO E CUCINA

In cucina e in bagno approfittate dei dettagli.

La cucina potrebbe essere riempita da un tavolo con delle sedie in legno, circondata da mensole con sopra tazze, tazzine, piattini, elementi di decoro che possano riempire gli spazi vuoti.

Il pavimento del bagno, invece, decoratelo con un tappeto. Riempite gli angoli con delle piante ed esagerate con dei dettagli dorati, dal portasapone alla cornice dello specchio.

sala da pranzo stile veneziano classico legno
LASCIA UN COMMENTO

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento con le tue considerazioni!

Infine, se hai bisogno di una guida o un consiglio personalizzato per rendere la tua casa un’autentica casa in stile veneziano, invia una mail a valeriadesign@casaomnia.it!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.