fbpx

TENDE DA SOGGIORNO: IDEE E CONSIGLI

tende-da-soggiorno

TENDE DA SOGGIORNO: INTRODUZIONE

Elemento fondamentale dell’arredamento di ogni casa, le tende sono in grado di cambiare completamente il volto di una stanza.

Il colore, la forma e addirittura il tipo di tessuto possono fare la differenza, soprattutto se abbinati sapientemente al contesto d’arredo.

Nel caso specifico, ci soffermiamo sulle caratteristiche e differenti tipologie di tende per il soggiorno.

Infatti, essendo una delle stanze più sfruttate della casa, quella in cui si ricevono gli ospiti, si organizzano cene, si intrattengono conversazioni, deve esprimere al meglio la personalità dei padroni di casa.

Eppure è facile cadere nell’errore di arredarlo con tende anonime e impersonali.

Come fare? L’importante è avere ben chiaro quello che si vuole ottenere.

Infatti, se immaginiamo un soggiorno ampio e luminoso, con mobili dai toni prevalentemente chiari, sarebbe opportuno puntare su delle tende bianche o comunque dalle tonalità neutre, in stile classico oppure a pannello.

Se invece nel nostro soggiorno vogliamo un’atmosfera calda e accogliente, magari dal sapore un po’ etnico, ecco che punteremo su tende più colorate, dalle tinte forti e decise.

O ancora, se adoriamo le atmosfere romantiche delle case di campagna, le tinte pastello saranno la scelta ideale, magari con tende arricciate. Insomma, le possibilità sono davvero infinite.

COME SCEGLIERE?

La scelta deve essere fatta, come dicevamo, valutando il resto della stanza.

Innanzitutto occorre tenere presente che i tessuti delle tende del soggiorno dovrebbero distinguersi da quelli delle altre stanze dell’appartamento.

Infatti, i tendaggi devono essere idonei alle particolarità della stanza in cui si trovano, e il soggiorno non può essere paragonato a una cameretta, alla camera matrimoniale, alla cucina o alla stanza da bagno.

Di conseguenza, le tende da salotto devono spiccare in casa per la loro singolarità, che adorna in modo specifico la stanza dove si riunisce tutta la famiglia e dove si ricevono, amici, parenti e visitatori.

Dunque, se ci troviamo in un soggiorno ricco di luce, meglio evitare le tendaggi dai colori troppo intensi e vivaci, che al sole tendono a sbiadire.

Infatti, in questa circostanza, è preferibile puntare su colori più neutri, che si abbinano facilmente all’arredamento. La scelta più calzante sono tessuti come il velluto, il lino o la seta, che durano più a lungo.

In ogni caso, prima dell’acquisto sarà fondamentale prendere con cura le misure della finestra o portafinestra che si intende addobbare.

La misurazione va fatta partendo dall’alto, fino alla lunghezza che si desidera ottenere rispetto al pavimento. Per quanto riguarda la larghezza, bisogna ricordarsi di aggiungere una decina di centimetri da entrambi i lati.

FATTORI DA PRENDERE IN CONSIDERAZIONE

Ci sono svariati fattori da prendere in considerazione per essere sicuri di scegliere le tende che si adattino meglio al design della nostra casa.

Infatti, specialmente per il soggiorno, quella delle tende non può essere una scelta presa a cuor leggere!

Andiamo a vedere insieme questi fattori.

LUCE

Un primo fattore da considerare nella scelta del tendaggio da salotto è la luminosità dell’ambiente.

Infatti, se il soggiorno è ampio e luminoso si possono scegliere tende colorate, a tinta unita oppure a fantasia. I tessuti più pesanti sono adatti a ridurre notevolmente la luminosità proveniente dall’esterno.

Inoltre, a seconda delle caratteristiche della propria abitazione e dell’effetto che si desidera ottenere bisogna valutarne attentamente la scelta.

Se il salotto non è molto grande, l’esposizione non aiuta e la luminosità proveniente da luce naturale è esigua, occorre preferire tende di colori chiari neutri che favoriscano il passaggio dei raggi del sole.

Bianco, color panna o color crema sono tonalità adatte a riflettere la luce e valorizzarla. Inoltre, una maggiore illuminazione del soggiorno amplia la sensazione di spazio in modo gradevole. Dà allegria e stimola al benessere psicofisico.

STILE

Dopo aver valutato la luminosità della propria casa, occorre prendere in considerazione lo stile dell’arredamento per scegliere tende da salotto adatte a un’immagine complessiva armoniosa.

L’ambito della scelta cromatica può essere ristretto a causa delle limitazioni date dallo spazio e dalla poca luminosità, ma è possibile sbizzarrire la fantasia sulle linee e le forme delle tende da salotto.

Infatti, i tessuti che decorano le finestre del soggiorno devono essere abbinati allo stile dell’arredamento.

Se i mobili della sala sono caratterizzati da un design moderno le tende per il salotto vanno individuate sulla base di questa premessa stilistica.

Al contrario, se si dispone di cassepanche, librerie e divani classici, anche le tende devono essere influenzate da una nota di gusto retrò.

In sintesi, è buona norma mantenere una certa coerenza nell’aspetto di tutti gli oggetti che rendono più bella e funzionale la nostra casa. Poi le eccezioni confermano la regola.

Infatti, in alcuni casi è possibile applicare alle finestre tende che contrastano con l’apparenza prevalente dei mobili dell’appartamento.

Infine, un esempio è costituito dal caso di un arredamento bianco dalle linee moderne che crea una piacevole dissonanza con tende da salotto a fantasia.

STILE CLASSICO
TENDE A MANTOVANA

Se la vostra casa è arredata in stile classico e amate le tende che si fanno notare e assumono un ruolo da protagonista nel vostro soggiorno, la soluzione migliore sono sicuramente le mantovane.

Le tende da salotto a mantovana, infatti, sono caratterizzate da una porzione di tessuto applicata proprio sulla parte alta della tenda in orizzontale.

Questo accorgimento fa sì che si nascondano al meglio eventuali parti esteticamente poco piacevoli, come i cassettoni degli avvolgibili, ma anche che la tenda del soggiorno assuma davvero un’importanza diversa e assurga al ruolo di vero e proprio complemento d’arredo.

Le mantovane realizzate in tessuti particolarmente pregiati, come ad esempio il velluto, sono delle vere e proprie tende classiche di lusso, perfette da abbinare su un arredamento dello stesso stile, fanno una bellissima figura anche a contrasto con un design minimal, che le risalterà in misura ancora maggiore.

Se, invece, si predilige lo stile shabby chic il tendaggio da salotto a mantovana dovranno essere di colore tenue e di tonalità pastello, con tessuti leggeri e morbidi, magari impreziositi da ricami, fiocchi e nastrini.

TENDE DOPPIE

Inoltre, un’altra tipologia di tende da salotto classico sono sicuramente le tende doppie, con una parte leggera sottostante per il giorno e una parte di tessuto più massiccio da aprire alla sera per chiudere completamente lo spazio della finestra.

Queste tende danno un effetto come di sipario mettendo in risalto sia la finestra che l’ambiente circostante e rappresentano delle vere e proprie tende classiche di lusso.

Inoltre, se avete in soggiorno una finestra molto ampia che, magari, si apre su un panorama davvero mozzafiato, non indugiate nello scegliere tende doppie realizzate con tessuti importanti e preziosi.

Attenzione, però a come si mettono le tende doppie: i due drappi di tessuto, infatti, scorrono su un unico bastone o binario e risultano sovrapposte tra loro.

Il primo consiglio è quello di scegliere colori e tessuti a contrasto, che si abbinino al resto dell’arredamento e diano eleganza e raffinatezza a tutto l’insieme.

Per capire come si mettono le tende doppie occorre tenere a mente che esse vanno sempre cucite insieme, facendo attenzione agli orli e agli arricciamenti da fare nella parte superiore per permettere alla tenda di scorrere bene sul bastone.

Infine, le tende doppie sono tende classiche di lusso che vanno realizzate e montate con la maggiore cura possibile.

tende-da-soggiorno
STILE CONTEMPORANEO
TENDE AD ANELLI

Rispetto agli ambienti classici, negli ambienti moderni prevarranno invece altre tipologie di tendaggio, che meglio si sposano con uno stile contemporaneo

Infatti, le tende da salotto moderne che vanno per la maggiore si distinguono per l’essenzialità delle linee e delle forme. Le più semplici tende eleganti per un soggiorno moderno sono sicuramente quelle montate su un’asta ad anelli o scorrevole.

Le tende da salotto ad anelli sono montate su un’apposita asta in cui gli anelli, appunto, rappresentano un elemento estetico fondamentale, oltre a permettere di chiudere e aprire semplicemente la tenda con un veloce gesto.

Solitamente le tende da salotto ad anelli sono realizzate in tessuto pesante, colorato o neutro, e permettono un isolamento quasi totale dalla luce e anche da rumore una volta chiuse.

TENDE A PANNELLO

Una valida alternativa alle tende da salotto con anelli, per arredare un soggiorno moderno, sono senza dubbio le tende a pannello.

Infatti, le tende a pannello, o a pacchetto, rappresentano un’ottima scelta per spazi dove non si indulge negli eccessi delle decorazioni.

Il vano della finestra viene ricoperto in modo essenziale, senza sovrabbondanza di tessuto. Il bianco è il coloro più gettonato per questa tipologia di tendaggio.

I raggi del sole che possono dare fastidio sono bloccati, ma viene mantenuta una certa luminosità naturale dell’ambiente.

Le tende a pannello o a pacchetto sono adatte non solo per case dallo stile moderno, ma anche per case con arredamento in stile industrial, per esempio.

tende-da-soggiorno
LASCIA UN COMMENTO

Se hai trovato interessante l’articolo non esitare a lasciare un commento con le tue considerazioni!

Inoltre, se hai bisogno di consigli personalizzati o semplicemente di risolvere un dubbio riguardo il tendaggio da scegliere per il tuo salone, invia una mail a valeriadesign@gmail.com! Ti risponderemo e guideremo nella scelta al più presto. Fai un salto sul nostro portale online CasaOmnia.it!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.