fbpx

CASA ECOLOGICA: VANTAGGI DELLA BIOEDILIZIA

casa-ecologica

CASA ECOLOGICA: INTRODUZIONE

La casa ecologica è una vera e propria abitazione ecosostenibile composta da materiali e sistemi energetici che riducono al massimo l’impatto negativo sull’ambiente. Ma non solo. Il guadagno è sia in termini ambientali che economici. Vengono infatti applicate strategie strutturali volte al risparmio energetico e finanche alla costruzione di edifici a impatto zero e autosufficienti.

É la cosiddetta casa passiva, quella cioè che riesce a soddisfare il suo bisogno energetico tramite l’utilizzo di energie rinnovabili, potendo addirittura essere realizzate senza riscaldamento.

CARATTERISTICHE

Per casa ecologica si intende una casa realizzata con materiali a basso impatto ambientale, non inquinanti e che limitino il più possibile il dispendio energetico. Il concetto di casa ecologica è strettamente connesso al concetto di “casa passiva”.

Questo poiché la casa ecologica viene costruita con sistemi ed impianti energetici ad alta efficienza che sfruttino al massimo le risorse rinnovabili.

Inoltre, il concetto di rispetto per l’ambiente è strettamente legato al concetto di sviluppo sostenibile. Quest’ultimo, infatti, riguarda un processo finalizzato al raggiungimento di obiettivi di miglioramento ecologico, ambientale e sociale.

Tale processo lega quindi, in un rapporto di interdipendenza, la tutela e la valorizzazione delle risorse naturali alla dimensione economica, sociale ed istituzionale. Ciò al fine di soddisfare i bisogni delle attuali generazioni, evitando di compromettere la capacità delle future di soddisfare i propri.

Infine, in bioedilizia il rispetto per l’ambiente implica la realizzazioni di case ecologiche ed ecosostenibili. A questo proposito, quindi viene prediletto l’utilizzo di materiali a basso impatto ambientale e che siano a ciclo continuo di sviluppo.

Legno, argilla, lane minerali sono i prodotti che la fanno da padrone nel campo della bioedilizia per quanto riguarda la casa ecologica. Per quel che concerne il legno è bene sottolineare come sia necessario predisporre boschi ad uso legname.

In questo senso è necessario applicare un criterio di taglio del legno mirato al fine di evitare inutili sprechi di legname.

casa-ecologica

ECOSOSTENIBILITA’

Il termine ecosostenibile è di origine greca mista al latino, ovvero ”oikia” che in greco sta per casa e “sustinere” che dal latino significa mantenere. L’unione di queste due parole letteralmente vuol dire “mantenere le regole della casa”.

Da questo ne deriva una definizione. Infatti, ecosostenibile è quel materiale, attività o processo che mantenga inalterate le caratteristiche della realtà ecosistemica in cui si trova. Questo per consentire quindi alle future generazioni di poter usufruire del medesimo materiale, attività o prodotto senza interrompere questo ciclo. La casa ecologica racchiude al suo interno nel migliore dei modi questa definizione.

VANTAGGI

Uno dei vantaggi più significativi della casa ecologica in legno consiste nella sua durabilità e resistenza al trascorrere del tempo e agli agenti atmosferici. Ma perchè?

Perchè il legno lamellare utilizzato è tra quelli più resistenti ed inoltre subiscono un particolare trattamento all’interno di forni specifici che fanno scendere l’umidità al 12-18%, volume ottimale per non creare fessure e cedimenti, pur mantenendo l’elasticità necessaria.

In generale, una casa ecologiche in legno costa meno di quella tradizionale: le fondazioni non dovranno essere troppo profonde dovendo sostenere un peso minore ed i tempi di messa in posa si riducono, e con essi i costi. Sostanzialmente, un’altro vantaggio è la riduzione dei tempi di realizzazione rispetto alle abitazioni più comuni in cemento armato o muratura.

Altro vantaggio da non sottovalutare è l’antisismicità della struttura in legno. Basti pensare alle ricostruzioni post sisma all’Aquila e nel centro Italia, fatte proprio con case prefabbricate in legno.

COSTI

costi di realizzazione di una casa ecologica variano in base ai materiali utilizzati e dall’estensione che deve avere.

Le case ecologiche più economiche e famose sono quelle in legno, ma ne esistono anche altri materiali naturali ed ecologici applicabili: gesso, sughero, bambù, paglia e lana di roccia, da affiancare a vernici di origine naturale. I prezzi chiavi in mano al mq partono dai 1.000€. Con questo servizio verranno incluse le rifinitura interne, impianto elettrico ed idraulico, sanitari, caldaia, pavimentazione e porte.

Invece, al grezzo avanzato, cioè completo di parte esterno, strutturale e pronta per essere rifinita, in un secondo momento, scendiamo a 700€ mq. Certamente, per evitare sorprese rispetto al preventivo iniziale potete optare per una casa ecologica prefabbricata. Ottime in termini di efficienza e soprattutto richiedono molto meno tempo per la messa in posa rispetto alle costruzioni tradizionali e dunque minore spesa.

casa-ecologica
LASCIA UN COMMENTO

Se hai trovato l’articolo interessante, lascia un commento con le tue considerazioni a riguardo.

Infine, se hai bisogno di una consulenza per arredare o rendere la tua casa ecologica, invia una mail a valeriadesign@casaomnia.it!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.