fbpx

VERDE CARAIBI: IDEE E CONSIGLI

verde-caraibi

VERDE CARAIBI: INTRODUZIONE

Ecco un’idea suggestiva e in grado di farmi sognare di essere su una meravigliosa spiaggia, con il sole che batte forte ed un’acqua cristallina. In questo articolo andremo ad esplorare le potenzialità del colore verde caraibi; un colore questo, in grado di farvi sognare come nessun’altra. Quindi, cosa aspettiamo? Scopriamo subito come poterlo inserire nel nostro arredamento!

Proietta lo sguardo in avanti. Che tu abbia una doccia o una vasca da bagno, le piante sempreverdi a foglia larga sono una vera e propria boccata d’ossigeno. Lo stile caraibo, grazie al verde caraibi, lo innesti da qui. La natura rigogliosa delle isole tropicali non conosce confini e travalica gli spazi domestici conquistando gli ambienti più consoni della casa come il bagno. Umidità e tepore non faranno altro che ricreare quell’atmosfera rilassata ed esotica.

PIANTE PRIMA DI TUTTO!

Prendendo in considerazione le linee guida relative a luminosità, colore, materia, per dare un tocco caraibico alla vostra casa potete puntare su alcuni elementi ‘forti’ che da soli cambieranno l’atmosfera di un ambiente. L’elemento più importante in assoluto sono le piante: riempite la stanza di piante – possibilmente di origine tropicale – alte e basse, a forma di palma, di felce o con enormi foglie ovali, fiori esotici e colorati. L’intento è quello di creare una sorta di serra, un giardino indoor.

Questo permetterà a tutto l’ambiente di prendere sfumature verde caraibi e, inoltre, le piante daranno la sensazione di naturalezza degna di una spiaggia caraibica!

verde-caraibi

A tale proposito, un altro elemento importante dello stile tropical con il verde caraibi protagonista, è l’uso di arredamento da giardino negli interni. Ad esempio, poltroncine in rattan, sedie in corda, tavolini in bambù.

Se avete sufficiente spazio, provate ad aggiungere un elemento di carattere come una bella amaca in tessuto, magari in macramé. Altri complementi d’arredo interessanti in questo filone estetico sono i bauli, che tanto ricordano le avventure piratesche.

CARTA DA PARATI

Le carte da parati sono capaci di compiere magie. Ti basta una parete ricoperta di foglie e animali esotici per accendere lo stile tropicale a casa.

Tra quelle che hai a disposizione scegli quella su cui si appoggia l’elemento d’arredo più importante, cioè il letto. I temi su cui puntare? Foglie verdissime, fiori dalle sfumature rosa e animali esotici come pappagalli e uccelli colorati. Il verde caraibi è il colore perfetto per non dare troppa importanza a soggetti troppo grandi e protagonisti, lasciando l’ambiente equilibrato e molto rilassante alla vista.

L’IMPORTANZA DELLA FAUNA

Infine, trasforma casa tua in una mini foresta dove animali esotici come pappagalligorilla mansueti, scimmie curiose e uccelli del paradiso spuntano curiosi dai ripiani della libreria, dalle pareti e sui coffee table. Ricorda, casa tua non deve diventare un bioparco ma aggiungere un tocco fantastico dove il mondo esterno ed esotico porta all’interno delle tue stanze un’atmosfera nuova, fresca e intrigante. Inoltre, tutti questi accorgimenti permetteranno di dare ancora più forza al verde caraibi come colore in grado di trasportarti in un mondo fatto di sole, spiagge tropicali e mare!

LUCE

La luminosità è fondamentale per dare forza e vividezza al verde caraibi. Purtroppo se la vostra casa o l’ambiente che volete rinnovare non riceve molta luce naturale forse è il caso di rivolgersi ad un altro tipo di estetica (magari il sopra citato effetto giungla).

Lo stile tropical è per antonomasia inondato di luce e aria, quindi optate per un ambiente che ne riceva molta, con ampie finestre i cui tendaggi siano chiari – bianchi, possibilmente. Naturalmente anche i punti luce sono importanti, e dovranno essere forti ma caldi.

MATERIALI

Tra i materiali che meglio si adattano al verde caraibi, troviamo: il legno, il rattan, la rafia, il lino. Infatti, glli accessori e i complementi d’arredo in stile caraibico prediligono materiali naturali. Anche il vetro va benissimo, in virtù della sua luminosità e ‘leggerezza’ estetica. E non sottovalutate gli interessanti accostamenti con il metallo, soprattutto se utilizzato in elementi sottili, eleganti, raffinati.

CODICE RGB E ABBINAMENTI

Il colore verde caraibi, con codice colore esadecimale #00cc99 / #0c9 è una sfumatura medio scuro di verde-turchese. Nel modello di colori RGB #00cc99 è composto di 0% rosso, 80% verde e 60% blu. Nel sistema di colori HSL #00cc99 ha una tonalità di 165° (gradi), 100% di saturazione e chiarezza del 40%. Il colore ha una lunghezza d’onda approssimativa di 508.29 nm.

verde-caraibi
Pink blanket on blue settee next to a table with plant against leaves wallpaper in living room

Il verde caraibi non è un colore semplice da abbinare; a volte può risultare capriccioso e poco adattabile, ma se abbinato ai colori giusti, sprigiona una forza e una luminosità senza eguali.

I colori che si abbinano meglio al verde caraibi sono, innanzitutto il bianco, il rosso, il fucsia, il giallo e il blu. In caso di dubbio, riguardo il colore da scegliere in abbinamento al verde caraibi, basta riportare alla mente l’immagine di una spiaggia caraibica e cercare di utilizzare nel migliore dei modi quel meravigliosi colori visualizzati.

LASCIA UN COMMENTO

Se hai gradito l’articolo, lascia un commento con le tue considerazioni a riguardo.

Infine, se hai bisogno di una consulenza per inserire il verde caraibi all’interno del tuo arredamento, invia una mail a valeriadesign@casaomnia.it!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.